search img
Logo_SG_Engineering.png

Serie CVT

Le macchine di ispezione CVT sono state concepite per processare farmaci di grande valore alla massima velocità di ispezione, fino a 48.000 unità all'ora
RICHIEDI UN PREVENTIVO

Serie CVT

Le macchine di ispezione CVT sono state concepite per processare farmaci di grande valore alla massima velocità di ispezione, fino a 48.000 unità all'ora
RICHIEDI UN PREVENTIVO

Tecnologia unica nel suo genere, prestazioni eccezionali

Le macchine di ispezione InnoScan si avvalgono di una tecnologia unica nel proprio genere, che consente di raggiungere prestazioni ai vertici del mercato in termini di alto tasso di rilevamento, mantenendo basso il tasso di falsi scarti.

Per ottenere queste prestazioni di ispezione superiori, pur ad alta velocità, InnoScan utilizza telecamere a scansione lineare, telecamere a matrice e High Voltage Leak Detection. L'applicazione di queste tre tecnologie complementari conferisce alle macchine di ispezione InnoScan la flessibilità necessaria per rilevare la presenza di particelle, problemi di integrità delle chiusure e difetti cosmetici in tubofiale, flaconi, fiale, siringhe e nei materiali speciali per il packaging primario.

Naviga nella sezione sottostante per comprendere le modalità di applicazione delle diverse tecnologie di ispezione automatica di InnoScan.


 

Tipologia di difetti

In generale tutti i difetti sui prodotti finiti per farmaci parenterali si possono classificare in tre gruppi principali:

  • Particelle
  • Problemi di integrità delle chiusure
  • Difetti cosmetici

Sostanze particellari

Il termine sostanze particellari definisce frammenti/particelle estranei alla formulazione e al processo di riempimento.

Le sostanze particellari sono tipicamente considerate un difetto critico, imputabile all'impatto quando si inietta la sostanza nel corpo. Inoltre le sostanze particellari potrebbero potenzialmente ospitare microrganismi nocivi, causando la contaminazione del prodotto.

Materiali tipici delle sostanze particellari sono fibre, vetro, gomma/plastica e metallo.

img

Problemi di integrità delle chiusure

Il concetto di problema di integrità della chiusura definisce una breccia nell'ambiente sterile del materiale del packaging primario chiuso.

Un problema di integrità della chiusura si considera normalmente un difetto critico imputabile alla potenziale contaminazione del prodotto.

Solitamente le brecce all'integrità della chiusura compaiono nel corpo in vetro e nelle aree dello stantuffo e del tappo.

img

Difetti cosmetici

I difetti cosmetici normalmente non alterano la qualità o l'efficacia del prodotto. Tuttavia alcuni difetti cosmetici possono potenzialmente trasformarsi in difetti critici, per esempio un graffio profondo può evolvere in una crepa di penetrazione che pregiudica la sterilità del prodotto.

Sono comuni difetti cosmetici graffi, sporco o polvere sul corpo in vetro e graffi o ammaccature sul cappuccio.

img

 

Tecnologia di ispezione

Per coprire la gamma totale di ispezione, ossia particelle, problemi di integrità delle chiusure e difetti cosmetici, InnoScan applica tre principali tecnologie:

  • Telecamera a matrice
  • Telecamera a scansione lineare
  • Dispositivo di individuazione perdite mediante alta tensione (High Voltage Leak Detection)

L'applicazione di queste tecnologie complementari facilita il raggiungimento di prestazioni ai vertici del mercato, che rendono famose in tutto il mondo le macchine InnoScan.

Scansione a matrice

Riconoscimento della forma o del modello

Una telecamera a matrice si usa comunemente per la tecnologia di imaging, anche se è più nota per le applicazioni ricreative. I sensori della telecamera sono organizzati in una matrice (grid), per cui la telecamera a matrice compone immagini di oggetti in modo simile alla percezione dell'occhio umano.

Ai fini dell'ispezione InnoScan applica una telecamera a matrice, quando è necessario il riconoscimento della forma o del modello, per esempio per l'ispezione di difetti cosmetici.

Scansione lineare

Per l'imaging di precisione

La telecamera a scansione lineare è una tecnologia di imaging ad alta risoluzione utilizzata per l'imaging di precisione.

Contrariamente alla telecamera a matrice, i sensori della telecamera a scansione lineare sono disposti in una singola colonna che consente alla telecamera di acquisire parecchie migliaia di linee al secondo.

L'immagine di una scansione lineare viene generata raccogliendo assieme le linee acquisite. La telecamera a scansione lineare è idonea all'imaging di oggetti in movimento e allo 'smontaggio' di superfici tridimensionali in immagini bidimensionali.

Ai fini dell'ispezione InnoScan adopera telecamere a scansione lineare per l'imaging ad alta risoluzione di prodotti difettosi con dimensioni di 50 μm, per esempio l'ispezione di particolati.

HVLD

Per l'individuazione di crepe con perdite

Il dispositivo di individuazione perdite mediante alta tensione (HVLD) è una sicura tecnologia per l'individuazione di crepe con perdite nel materiale per il packaging primario. La tecnologia si basa sul principio del vetro isolante dalla corrente, mentre il liquido/prodotto è un conduttore.

Il principio

L'alta tensione si applica ad un'area pre-definita attraverso appositi elettrodi. Nel vetro integro la corrente attraversa la parete vetrosa, quindi la corrente misurata sull'elettrodo di riferimento è esigua, a causa della resistenza intrinseca offerta dal vetro.

Crepa con perdita

In presenza di brecce all'integrità della chiusura, per esempio una crepa nel vetro, il sistema crea un corto-circuito nel punto di attraversamento della corrente lungo il percorso a minima resistenza.  In questo caso la corrente misurata sull'elettrodo di riferimento è maggiore rispetto a quella di un contenitore non danneggiato.

 


 

CVT Tubofiale

La macchina di ispezione CVT per tubofiale è stata concepita per processare farmaci di grande valore ad una velocità senza pari: infatti presenta la massima velocità di ispezione disponibile oggi, fino a 48.000 unità all'ora, per l'ispezione di particelle, integrità delle chiusure e difetti cosmetici, spaziando dai prodotti water-like alle sospensioni o emulsioni più dense.

La macchina di ispezione per tubofiale di InnoScan assicura la massima efficienza presente sul mercato: >95% di tasso di rilevamento e <0,5% di falsi scarti, contemporaneamente per i liquidi.

InnoScan è leader mondiale nell'ambito dell'ispezione, con un'imbattuta capacità grazie alla sua tecnologia di imaging brevettata, dedicata all'ispezione di prodotti difficoltosi, quali liquidi schiumosi, sospensioni e prodotti viscosi/simili a gel.

  • Capacità di ispezione dichiarata fino a 48.000/h
  • Pre-ispezione per mantenere alto l'uptime
  • Brevi tempi di cambio formato, compreso il formato dipendente da posizioni index
  • Configurazione flessibile per processi a monte e a valle
  • Giostra con 100 unità di rotazione singole, per assicurare un'adeguata riomogeneizzazione alle sospensioni Capacità: particelle, integrità delle chiusure e difetti cosmetici
  • HVLD integrato per tutto il corpo, senza aumentare l'ingombro a terra
  • Regolazione automatica della luce per un'ispezione costante
  • Handling delicato della linea con un numero minimo di trasmissioni
  • Riconciliazione al 100% per l'assicurazione di qualità
  • Ricircolo automatico delle tubofiale scartate
  • Uscite liberamente configurabili per la massima flessibilità di produzione
  • Il singolo sistema di ispezione a massima velocità comprende un sistema di visione triplo-quadruplo per validare e livellare la produzione
  • Particolati
  • Integrità delle chiusure
  • Difetti cosmetici
  • Comprende una grande giostra per la corretta preparazione a massima velocità anche di sospensioni dense
  • È in grado di contenere una giostra di pre-rotazione con buffer intermedio per manipolare con efficienza prodotti tendenti alla formazione di bolle
  • Presenta flessibilità in ingresso in assenza di "glass-to-glass" contact perfino per prodotti non stabili
  • Presenta flessibilità in uscita per prodotti non stabili con il pallettizzatore robotizzato integrato

 

CVT Siringhe

La macchina di ispezione per siringhe InnoScan fornisce la massima velocità di ispezione disponibile oggi, fino a 36.900 unità all'ora.

È idonea per ispezionare la presenza di sostanze particellari nell'area superiore, inferiore, laterale del prodotto, di particelle nascoste, l'integrità delle chiusure e i difetti cosmetici in prodotti che vanno da quelli simili all'acqua alle sospensioni o emulsioni più dense, grazie ad una tecnologia di ispezione avanzata delle particelle per il rilevamento di materiali difficoltosi, cioè i frammenti di vetro.

Inoltre la CVT per siringhe è anche in grado di rilevare scheggiature e crepe, sia pur in presenza di polvere del prodotto sulle pareti.

La CVT siringhe assicura la maggiore efficienza sul mercato: solitamente il >95% di tasso di rilevamento e il <5% di falsi scarti ed offre un'imbattuta capacità grazie alla sua tecnologia di imaging brevettata, dedicata all'ispezione di prodotti difficoltosi, come liquidi schiumosi, sospensioni e prodotti viscosi/simili a gel.

  • Capacità di ispezione dichiarata fino a 39.600/h
  • Brevi tempi di cambio formato, compreso il formato dipendente da posizioni index
  • Integrazione flessibile nei sistemi di handling della linea "no glass-to-glass" contact, compresa l'integrazione di dati batch dai sistemi di handling della linea
  • Giostra con 100 unità di rotazione singole, per assicurare un'adeguata riomogeneizzazione alle sospensioni
  • Capacità: particelle, integrità delle chiusure e difetti cosmetici
  • HVLD integrato per tutto il corpo, senza aumentare l'ingombro a terra
  • Pre-ispezione del copriago e della flangia per mantenere alto l'uptime
  • Analisi dello spazio di testa integrata, senza aumentare l'ingombro a terra
  • Regolazione automatica della luce per un'ispezione costante
  • Handling delicato della linea con un numero minimo di trasmissioni
  • Riconciliazione al 100% per l'assicurazione di qualità
  • Ricircolo automatico delle siringhe scartate
  • Uscite liberamente configurabili per la massima flessibilità di produzione
  • Il singolo sistema di ispezione a massima velocità comprende un sistema di visione triplo-quadruplo per validare e livellare la produzione
  • Particelle
  • Integrità delle chiusure
  • Difetti cosmetici
  • Comprende una giostra grande per la corretta preparazione a massima velocità, anche di sospensioni dense
  • È in grado di contenere una giostra di pre-rotazione con buffer intermedio per manipolare con efficienza prodotti tendenti alla formazione di bolle
  • Unità integrata di de-nesting e di re-nesting estremamente compatta, con assenza di "glass-to-glass" contact

 

CVT Flaconi

La macchina di ispezione CVT per flaconi fissa nuovi standard in termini di velocità e qualità di ispezione, raggiungendo un output di 39.600 unità all'ora per flaconi, riempiti di liquido.

La CVT flaconi di InnoScan presenta una tecnologia eccezionale, idonea all'ispezione di farmaci liquidi e liofilizzati.

La CVT flaconi è infatti la miglior soluzione sul mercato per l'ispezione di sostanze particellari, integrità delle chiusure e difetti cosmetici, spaziando dai prodotti simili all'acqua alle sospensioni o emulsioni più dense, persino nel caso di polvere di prodotto sulle pareti.

La tecnologia CVT consente l'ispezione del corpo, alla ricerca di scheggiature e crepe, nonché di sostanze particellari nell'area superiore, inferiore, laterale del prodotto, comprese le particelle nascoste.

Assicura la maggiore efficienza sul mercato: il >95% di tasso di rilevamento e il <5% di falsi scarti ed offre un'imbattuta capacità grazie alla sua tecnologia di imaging brevettata, dedicata all'ispezione di prodotti difficoltosi, quali liquidi schiumosi, sospensioni e prodotti viscosi/simili a gel.

  • Capacità di ispezione dichiarata fino a 39.600/h per farmaci liquidi
  • Capacità di ispezione dichiarata fino a 18.000/h per farmaci liofilizzati
  • HVLD integrato per tutto il corpo, compreso il modulo di inversione per contenitori a basso riempimento
  • Uscite liberamente configurabili
  • Giostra con 100 unità di rotazione singole, per assicurare un'adeguata riomogeneizzazione alle sospensioni
  • Capacità: sostanze particellari, integrità delle chiusure e difetti cosmetici
  • Analisi dello spazio di testa integrata, senza esigenza di aumentare l'ingombro a terra
  • Regolazione automatica della luce per un'ispezione costante
  • Handling delicato della linea con un numero minimo di trasmissioni
  • Riconciliazione al 100% per l'assicurazione di qualità
  • Ricircolo automatico dei flaconi scartati
  • Uscite liberamente configurabili per la massima flessibilità di produzione
  • Il singolo sistema di ispezione a massima velocità comprende un sistema di visione triplo-quadruplo per validare e livellare la produzione
  • Sostanze particellari
  • Integrità delle chiusure
  • Difetti cosmetici
  • Comprende una grande giostra per la corretta preparazione a massima velocità anche di sospensioni dense: grazie alla giostra da 100 posizioni, può abbinare l'ispezione sia di prodotti liquidi che liofilizzati
  • È in grado di contenere una giostra di pre-rotazione con buffer intermedio per manipolare con efficienza prodotti tendenti alla formazione di bolle
  • Presenta flessibilità in ingresso e garantisce no "glass-to-glass" contact
  • Presenta flessibilità in uscita per prodotti non stabili con il pallettizzatore robotizzato integrato

 

CVT Nest

Un sitema 3 in 1: CVT Nest è una soluzione chiavi in mano, composta dall'integrazione della macchina automatica d'ispezione ad elevate performance CVT e Nestor, l'unità di denesting e renesting.  Nestor è disponibile anche in versione stand-alone, clicca qui per scoprirne di più.

CVT Nest è disponibile in 2 diverse combinazioni:

  • CVT Nest Compact, riduce al minimo l'ingombro a terra per semplificare l'intervento dell'operatore
  • CVT Nest Flex, soluzione inline per un'agevole integrazione di ogni device accessorio: De-Nest + CVT + Stampante / Etichettatura / Incisione + Re-Nest

 

CVT Core

Disponibile per un'ampia gamma di formati - fiale, flaconi, tubofiale e siringhe - CVT Core è la scelta best-in-class  per aziende che ispezionano farmaci particolarmente complessi e di alto valore, come sospensioni, prodotti viscosi, liquidi schiumosi o liofili, impiegati in diverse aree terapeutiche.

CVT Core unisce a una tecnologia di ispezione brevettata un tasso di false reject rate estremamente limitato, grazie all'utilizzo di telecamere con tecnologia matrix e line e all'integrazione di test High Voltage Leak Detection, senza contare l'elevata velocità (fino a 36,000 prodotti all'ora). L'estrema facilità d'uso è un ulteriore elemento caratterizzante e facilita il lavoro degli operatori: l'interfaccia HMI può essere totalmente customizzata e il software della macchina si integra alla perfezione con i software già presenti.

  • Capacità di ispezione elevata: fino a to 36,000pz/h
  • Massima flessibilità: macchina d'ispezione visiva automatica per molteplici contenitori (fiale, flaconi, siringhe, tubofiale)
  • Cambio formato agevole e rapido (15 min. 2 operatori)
  • Ingombro a terrra compatto
  • Gostra con 60 unità di rotazione individuali con profili receipe dependent, per una migliore preparazione del prodotto
  • Gamma di contenitori processati molto ampia, fino a 52ml per qualsiasi tipo di packaging (fiale, flaconi, tubofiale, siringhe)
  • Ricircolo automatico
  • Uscite configurabili per una migliore flessibilità produttiva
  • Servo motori per funzionamento continuo
  • Uso di telecamere Matrix e Line per l'ispezione visiva, High Voltage Leak Detection integrato per controlli di integrità
  • Fino a 14 ispezioni di diversi contenitori
  • Installazione e manutenzioni semplici: le utenze per il funzionamento della macchina sono ridotte (Solo 2 punti di connessione: elettricità e aria di scarico)
  • Sostanze particellari
  • Integrità della chiusura
  • Difetti cosmetici
  • Prodotti: soluzioni, sospensioni, liofilili, viscosi
  • Contenitori: tubofiale, flaconi, fiale, siringhe
  • Range formato contenitore: ø 6-52mm, h=30-130mmm
  • Velocità macchina: 36000 pezzi/h
  • Stazioni per l'ispezione: 10 PC, 4 HVLD, fino a 14 camere d'ispezione, 9 slots per l'ispezione nella giostra e 7 nella giostra e 7 in clip wheel
  • Ingresso: Wormscrew
  • Ricircolo: Sì
  • Uscita: 4 outlet e 1 dump, tutti configurabili
  • Torretta: 60 mandrini motorizzati
  • Controlli: stazioni di ispezione con telecamere Line Scan e Matrix, HVLD

 

I nostri servizi
Tutte le operazioni di InnoScan vengono eseguite in conformità al sistema qualità di InnoScan...
Scopri di più
Riparazione/Modulo RMA
Autorizzazione di reso merce (RMA)
Scopri di più

Potrebbero anche interessarti ...

img
Drug Delivery System

Grazie alle sue molteplici competenze integrate, Stevanato Group è un affidabile punto di riferimento per lo sviluppo e la produzione di Drug Delivery Devices

img
Tubofiale

Le tubofiale di Ompi sono disponibili in misure e capacità diverse, da 1 ml a 20 ml

img
Siringhe EZ-fill®

Ompi fornisce un'ampia gamma di siringhe EZ-fill® lavate, siliconate e pronte per l'uso.

img
Piattaforma EZ-fill®

Una piattaforma integrata di contenitori ready-to-use ideale per la produzione in ambiente asettico

Come possiamo aiutarti?


Invia le tue domande o richieste qui


CONTATTACI